Volata regale di Alessandro Petacchi a Oristano. Roman Kreuziger ancora al comando del Giro di Sardegna

Alessandro PetacchiE' stata una volata a ranghi compatti a decidere la terza tappa del Giro di Sardegna che si è corsa con partenza da Nuoro ed arrivo nel centro di Oristano. Ad imporsi sul traguardo della frazione più lunga della gara organizzata dalla Leisure & Sport con la collaborazione tecnica del Gruppo Sportivo Emilia è stato lo spezzino Alessandro Petacchi (Lampre Farnese Vini) che ha preceduto nettamente Enrico Rossi (Ceramica Flaminia) e Jacopo Guarnieri (Liquigas - Doimo). La tappa ha registrato una lunga azione che ha visto in avanscoperta dal chilometro 60 Giairo Ermeti (De Rosa – Stac Plastic), David Gutierrez (Footon – Servetto), Cayetano Sarmiento (Acqua & Sapone), Evgeny Petrov (Team Katusha) e Michael Rasmussen (Miche).

Intorno al chilometro 125 al comando sono rimasti Ermeti e Gutierrez che sono stati ripresi dal resto del gruppo a soli 6 chilometri dal termine. Nelle fasi conclusive i più attivi sono stati i portacolori della Lampre – Farnese Vini che hanno tenuto il gruppo compatto fino all'ingresso del rettilineo d'arrivo.

Inevitabile dunque l'arrivo a ranghi compatti con Alessandro Petacchi vincitore a braccia alzate.

Non cambia la classifica generale che vede sempre al comando Roman Kreuziger; il portacolori della Liquigas – Doimo guida la gara con 4” di vantaggio sullo statunitense Christopher Horner e 6” sul francese Thomas Voeckler.

Domani il Giro di Sardegna proporrà la quarta tappa tra Carbonia e Iglesias(161 chilometri), una frazione che prima della conclusione toccherà Siliqua, Sardara e Guspini. Si tratta di una giornata dedicata ai passisti veloci.

Domani (venerdì 26 febbraio) Rai Sport Più trasmetterà un'ampia sintesi della quarta tappa a partire dalle ore 18,30 con la telecronaca di Andrea De Luca e il commento tecnico di Silvio Martinello.

Ordine d'arrivo ufficioso: 1. Alessandro Petacchi (Lampre – Farnese Vini) km 206 in 5h27'57”, media 37,689 km/h; 2. Enrico Rossi (Ceramica Flaminia); 3. Jacopo Guarnieri (Liquigas – Doimo); 4. Sacha Modolo (Colnago – Csf Inox); 5. Ivan Rovny (Team Radioshack); 6. Matteo Montaguti (De Rosa – Stac Plastic); 7. Michele Merlo (Footon – Servetto); 8. Serguei Klimov (Team Katusha); 9. Fabio Felline (Footon – Servetto); 10. Nicola D'Andrea (Meridiana Kamen Team)

Classifica generale ufficiosa dopo la terza tappa: 1. Roman Kreuziger (Liquigas – Doimo); 2. Christopher Horner (Team Radioshak) a 4”; 3. Thomas Voekler (Bbox Bouygues Telecom) a 6”.

ORDINE D'ARRIVO COMPLETO

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA TERZA TAPPA

CLASSIFICA GENERALE GPM

CLASSIFICA GENERALE A PUNTI

CLASSIFICA GENERALE TRAGUARDI VOLANTI

.
Alessandro Petacchi
Lo sprint vincente di Alessandro Petacchi (Foto Bettini)
.
Il podio della terza tappa
Il podio della terza tappa (Foto Bettini)
.
Il podio
Petacchi con Pilato (Foto Bettini)
.
Il fotofinish
Il fotofinish della terza tappa

 

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter del G.S. Emilia?



Sondaggi

Qual è la corsa del Gs Emilia che preferisci?